A passo di vacca


Nuovo

A passo di vacca

Disponibile
possibilità di spedizione entro 1 giorni

15,00


Autore: Fabio Copiatti

Tra il 1842 e il 1921 visse a Intragna un uomo, Antonio Garoni, contadino e guida alpina, che fu "artefice bravissimo di quell'opera grandiosa", il Sentiero Bove, "principe dei sentieri alpini", prima via ferrata delle Alpi italiane.
In questo libro Fabio Copiatti tenta di tracciarne un profilo attraverso i resoconti giornalistici delle sue imprese e soprattutto delle tante escursioni alpinistiche alle quali partecipò come guida alpina.
Il libro porta alla scoperta di quelli che possono apparire come singoli episodi di una vita intensa e allo stasso tempo discreta ma che, legati tra loro, prendono la forma di un racconto che vede Garoni e il CAI Verbano protagonisti lungo i sentieri della Val Grande e di altre valli tra Ossiola e Verbano.

 

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Titolo A passo di vacca
Sottotitolo dalla Val Grande alle valli ossolane con Antonio Garoni (1842-1921) la guida alpina che tracciò il Sentiero Bove
Autore Fabio Copiatti
Editore Azimut
Data 2018
Pagine 111
Dimensioni 17x23,5 cm
Formato brossura
Illustrazioni illustrazioni in bianco e nero
ISBN o EAN 9788894296204

Raccomandiamo inoltre


Cerca anche queste categorie: Alpinisti e grandi imprese, Cultura alpina