In queste montagne altissime della patria


Nuovo

In queste montagne altissime della patria

Disponibile
possibilità di spedizione entro 1 giorni

30,00


Autore: Andrea Zaffonato
Editore: Franco Angeli

Attraverso lo studio di epistolari, diari e memorie di guerra scritti da combattenti e reduci inviati sul fronte alpino durante il primo conflitto mondiale, il volume tratta una tappa fondamentale del processo di avvicinamento degli italiani alle montagne, iniziato nella seconda metà dell’Ottocento anche grazie alle attività del Club Alpino Italiano e della Società degli Alpinisti Tridentini.
Basandosi sullo studio di epistolari, diari e memorie di guerra scritti da combattenti e reduci inviati sul fronte alpino durante il primo conflitto mondiale, questo lavoro si occupa di una tappa fondamentale del processo di avvicinamento degli italiani alle montagne, iniziato nella seconda metà dell'Ottocento anche grazie alle attività del Club Alpino Italiano e della Società degli Alpinisti Tridentini. Durante i tre anni e mezzo di ostilità, soldati di ogni estrazione sociale e provenienza geografica furono spinti, per convinzione o per obbligo, a prendere confidenza con il suolo accidentato, la dimensione verticale, attività pratiche come lo sci. La montagna, resa ancora più ostile dal contesto bellico, fu una scuola di vita e di sopravvivenza: i combattenti dovettero imparare a difendersi da un ambiente sfavorevole, adattandosi a climi e terreni refrattari alla presenza dell'uomo.
Andrea Zaffonato è dottore di ricerca in Scienze storiche e antropologiche presso l'Università di Verona. Le sue ricerche sono rivolte allo studio dell'alpinismo e dell'immaginario relativo alla montagna, con particolare riguardo al ruolo di cesura storica svolto dal primo conflitto mondiale. Ha pubblicato saggi sull'associazionismo alpinistico italiano e sulle scritture di guerra dei combattenti. Insegna materie letterarie nelle scuole secondarie.
Indice
Introduzione
Abbreviazioni
Alpinismo patriottico
(Montagne contese; Da alpinisti a soldati; Gli alpinisti nella Grande Guerra; Conclusioni)
Le Alpi nell'immaginario dei soldati
(Montagne "sublimi"; Montagne "terribili"; Riempire il vuoto: l'appropriazione delle montagne; Conclusioni)
Montagne tricolori
(Paesaggi politici: le Alpi come "Patria estrema"; Paesaggi linguistici: la retorica delle "Alpi nostre"; Paesaggi umani; Conclusioni)
La guerra in montagna tra mito e realtà
(I combattenti a confronto con il mito; La guerra sulla pelle; Sangue sulle vette; Conclusioni)
Epilogo: dal dopoguerra ai giorni nostri
Bibliografia
Indice dei nomi.

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Titolo In queste montagne altissime della patria
Sottotitolo Le Alpi nelle testimonianze dei combattenti del primo conflitto mondiale
Collana Saggi sulla montagna
Autore Zaffonato
Editore Franco Angeli
Data 2017
Pagine 324
Dimensioni 15 x 23 cm
Formato Brossura
Illustrazioni A colori
ISBN o EAN 9788891744432

Cerca anche queste categorie: Cultura alpina, Divulgazione storica