Arturo Andreoletti 1884-1977


Nuovo

Arturo Andreoletti 1884-1977

Scorte disponibili
Possibilità di spedizione entro 1 giorno lavorativo

24,90


Autori: S. Almini, G. Taccola, A. Bianchi
Editore: Nomos

A Milano, l'8 luglio 1919, all'interno della commissione incaricata di redigere la bozza dello statuto dell'Associazione Nazionale Alpini, Arturo Andreoletti, milanese, promosse l'idea di costituire un'associazione aperta a chiunque avesse fatto parte del Corpo degli Alpini.
Cento anni dopo Milano accoglie la 92a adunata nazionale degli Alpini e festeggia questo anniversario con un volume dedicato al fondatore dell'A.N.A. , che è l'esito di un lavoro di studio valorizzazione e ricerca promosso e finanziato dalle Civiche Raccolte Storiche.
La monografia ripercorre e illustra in modo approfondito la biografia di Andreoletti che non fu solo alpinista, alpino e combattente della Prima Guerra Mondiale, ma rivestì incarichi importanti all'interno dell'amministrazione comunale e svolse un significativo ruolo durante la resistenza.

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Titolo Arturo Andreoletti 1884-1977
Sottotitolo La vita, la memoria, l'eredità
Autore S. Almini, G. Taccola, A. Bianchi
Editore Nomos
Data 2019
Pagine 224
Dimensioni 23 x 28 cm
Formato Brossura con alette
Illustrazioni Bianco e nero
ISBN o EAN 9788894811315

Raccomandiamo inoltre

Alpini
18,00

Cerca anche queste categorie: Illustrati, Alpinisti e grandi imprese, Divulgazione storica