Due montanari Arturo e Oreste Squinobal


Due montanari Arturo e Oreste Squinobal

Scorte disponibili
Possibilità di spedizione entro 1 giorno lavorativo

19,90


Autore: Maria Teresa Cometto
Editore: Corbaccio

Arturo e Oreste Squinobal, falegnami e guide alpine, sono state due figure uniche di montanari. Nell’epoca d’oro dell’alpinismo italiano – quella dei Bonatti, dei Mauri, dei Cassin, dei Ferrari – hanno compiuto imprese straordinarie sulle Alpi, in Himalaya e in particolare sul Kangchendzonga che Oreste salì nel 1982 senza ossigeno, ma sono rimasti sempre fedeli alle proprie radici. Nati nella valle di Gressoney, sono cresciuti immersi nel paesaggio e nella cultura walser e hanno sviluppato un atteggiamento di umiltà e di amore per la montagna che hanno saputo trasferire tanto nel mestiere di falegnami quanto in quello di guide alpine. La storia dei fratelli Squinobal, raccontata e pubblicata per la prima volta nel 1985 da Maria Teresa Cometto, che con loro ha scalato e che ha vissuto nella stessa valle, mantiene intatti, a più di trent’anni di distanza e a quindici dalla prematura scomparsa di Oreste, l’incanto e la forza esemplare di due vite vissute in piena armonia con la natura e nel rispetto profondo per la montagna, intesa come espressione di rigore, di libertà e di gioia.

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Titolo Due montanari
Sottotitolo Arturo e Oreste Squinobal dalle Alpi all'Himalaya
Collana Exploits
Autore Maria Teresa Cometto
Editore Corbaccio
Data 2019
Pagine 277
Dimensioni 14 x 21 cm
Formato Cartonato
Illustrazioni A colori
Lingua Italiano
ISBN o EAN 9788867005765

Raccomandiamo inoltre


Cerca anche queste categorie: Corbaccio, Alpinisti e grandi imprese