Filosofia della montagna


Filosofia della montagna

Attualmente non disponibile

8,00

Autore: Tomatis Francesco
Editore: Bompiani

In una caleidoscopica visione composta di ottantun brevi capitoli, l’autore accompagna il lettore in altrettanti passi differenziati, a ripercorrere sentieri e luoghi, esperienze e riflessioni, domande, gioie e disperazioni che egli stesso ha provato in montagna. È un cammino che, nel considerare situazioni marginali o estreme della vita in ambiente alpino, ritrova una dimensione di libertà e pace, d’amore tra ogni forma di realtà e vita, capace di porre in dialogo differenti culture: cinese e greca, buddista e cristiana, e altre ancora. In un linguaggio quotidiano e simbolico, concreto e sperimentale, la “filosofia della montagna” rivela un tangibile significato spirituale in tutto ciò che è naturale: dai fiori coloratissimi delle Alpi alla fatica alpinistica, dalla neve su cui scivolare alla laboriosità frugale delle popolazioni montane. Al lettore parrà d’aver percorso alcune tappe d’un pensante cammino. Ma forse sarà anche così entusiasta dell’esperienza compiuta, da lasciare la propria guida (filosofica, mistica, alpina) e intraprendere lui stesso una personale via – naturalmente in montagna!

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Titolo Filosofia della montagna
Autore Tomatis Francesco
Editore Tascabili Bompiani
Data 2005
Pagine 224
Dimensioni 19 x 25 cm
Formato brossura
Lingua italiano
ISBN o EAN 9788845241383

Raccomandiamo inoltre


Cerca anche queste categorie: Filosofia e psicologia, Bompiani