Nanga Parbat


Questo volume è la cronaca delle numerose spedizioni sul Nanga Parbat a partire dal XIX secolo, e il racconto della personale vicenda umana dell’autore. Nelle sue pagine si alternamo inediti e preziosi documenti d’archivio, appunti di diario, immagini d’epoca e spettacolari fotografie aeree del massiccio, realizzate appositamente dal fotografo pachistano Pervez Khan.

Il Nanga Parbat è il più impervio tra gli ottomila dell’Himalaya. Il suo nome significa letteralmente “Montagna Nuda”, per via delle pareti di roccia troppo ripide per essere ricoperte dalla neve. È anche chiamato Diamir, ovvero ”Re delle Montagne“, dal nome di uno dei suoi versanti. È la “Montagna del Destino” per i migliori alpinisti di tutti i tempi e, soprattutto, per Reinhold Messner. È il luogo della tragica scomparsa del fratello Günther e del suo ritrovamento molti anni dopo.

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Area geografica Asia
Titolo Nanga Parbat
Sottotitolo La montagna del destino
Autore Messner Reinhold
Editore Mondadori
Data 2008
Pagine 292
Dimensioni 30 x 26 cm
Formato cartonato
ISBN o EAN 9788837065010
Lingua italiano

Raccomandiamo inoltre

Himalaya DVD
19,99

Cerca questa categoria: Illustrati