A caccia di draghi. La conquista delle Alpi


A caccia di draghi. La conquista delle Alpi

Scorte disponibili
Possibilità di spedizione entro 1 giorno lavorativo

22,00


Autore: Fergus Fleming
Editore: Elliot

“Qui draghi”, così indicavano le antiche mappe riferendosi alle Alpi, considerate luoghi paurosi popolati da creature misteriose e malvagie. Paurose eppure affascinanti, le Alpi sono un irresistibile spazio vuoto sulle cartine d’Europa che non venne riempito se non alla fine del XIX secolo e di cui alcune cime inaccessibili costituiscono ancora oggi una sfida per gli alpinisti. Coniugando un’accurata ricostruzione storica con una narrazione brillante, Fergus Fleming ci fa rivivere le prime eroiche spedizioni su vette come il Cervino e il Monte Bianco, spiegandone le implicazioni scientifiche e sociali e ritraendo con maestria i profili dei grandi pionieri dell’alpinismo, con le loro passioni, ossessioni e accese rivalità.

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Titolo A caccia di draghi
Sottotitolo La conquista delle Alpi
Collana Antidoti
Autore Fergus Fleming
Editore Elliot
Data 2013
Pagine 400
Dimensioni 15 x 22 cm
Formato Brossura
Illustrazioni Bianco e nero
Lingua Italiano
ISBN o EAN 9788861923201

Cerca anche queste categorie: Alpinisti e grandi imprese, Cultura alpina, Divulgazione storica