Nuovo

Dell'andare in bicicletta e altre divagazioni

Scorte disponibili
Possibilità di spedizione entro 1 giorno lavorativo

22,00


AA.VV.
Ediciclo editore

«Dell’andare in bicicletta e altre divagazioni misura i gradi di nobiltà del cavallo alato. Quattordici brani di dodici autori di opere comprese fra il 1895 e il 1912: a cavallo fra Otto e Novecento, a cavallo fra pamphlet e feuilletton, a cavallo fra velocipedi e velociferi». dalla prefazione di Marco Pastonesi.
In quanti modi si può andare in bicicletta? Se pensate che la risposta sia una sola vi sbagliate, e i racconti di questa raccolta ve lo dimostreranno. Qui troverete i ciclisti di Alfred Jarry che si nutrono di pastiglie a base di concentrato di alcol e raggiungono velocità impensate correndo contro un treno, così come la divertente fuga onirica a due ruote di Olindo Guerrini e i “biciclettisti” di Emilio Salgari che con il loro mezzo pedalano nientemeno che sui ghiacci del Polo. E non solo i modi di andare in bicicletta sono impensati, ma anche i motivi per cui lo si fa: Frances Willard impara a pedalare per sentirsi più libera.

Tante bici per tanti grandissimi autori

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Titolo Dell'andare in bicicletta e altre divagazioni
Sottotitolo Antologia per ciclisti e sognatori
Autore AA.VV.
Editore Ediciclo editore
Data 2020
Pagine 167
Dimensioni 16 x 22 cm
Formato Brossura con alette
Illustrazioni A colori
ISBN o EAN 9788865493052

Cerca anche queste categorie: Libri di montagna - Lo shop online della libreria Monti in città, Narrativa di viaggio, Ediciclo