Lario rock falesie


Nuovo

Lario rock falesie

Scorte disponibili
Possibilità di spedizione entro 1 giorno lavorativo

33,00


Autore: Pesci Eugenio, Buzzoni Pietro
Editore: Versante sud

L’area geografica compresa fra le città di Lecco e di Como, raccolta intorno alle sponde del Lario, vanta da più di un secolo una continua e ben nota tradizione alpinistica. In particolare, quest’ultima si è espressa, negli anni, soprattutto nell’arrampicata libera su roccia, trovando nelle Grigne e anche nel Resegone un terreno privilegiato e paesaggisticamente magnifico.

In questo senso, sin dagli anni 30 del ’900, dall’epopea del sesto grado, e con la scuola di Riccardo Cassin e compagni, le rocce lecchesi si sono distinte come una delle culle dell’arrampicata su calcare in Italia. Dal 1984 la zona lecchese e comasca ha visto una rapida e continua diffusione dell’arrampicata sportiva, entro un’evoluzione che non ha conosciuto soluzioni di continuità ed è oggi quantomai vivace.La grande vicinanza dell’area lecchese alle metropoli del Nord ha favorito e incrementa tuttora una frequentazione molto elevata di queste rocce, peraltro da tempo ben note anche a livello internazionale.

Il presente volume si colloca, non solo come nuova edizione del precedente, risalente al 2011, ma come somma di tutte le informazioni disponibili sulle falesie lariane, come testo di riferimento per l’arrampicata sportiva nel lecchese e nel comasco. Il volume, redatto dai medesimi esperti autori dell’edizione precedente, descrive più di 100 falesie, utilizzando le più moderne tecnologie editoriali e grafiche, con supporto di disegni e fotografie tecniche relative agli accessi e alla collocazione delle strutture rocciose, affiancate dalle indicazioni GPS e QR code inerenti gli accessi alle medesime e ai parcheggi. Per precisa scelta editoriale questo volume è stato inoltre arricchito con un alto numero di fotografie d’azione, nella convinzione che le immagini costituiscano un elemento fondamentale nella caratterizzazione sportiva di una falesia o di una via d’arrampicata. Numerose schede storiche e tecniche, illustrano infine i personaggi e i luoghi che hanno fatto la storia dell’arrampicata sportiva nell’area lariana.

Eugenio Pesci, (1961) è nato a Milano, città dove vive e insegna filosofia nei licei statali. Ha insegnato Estetica del paesaggio presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano. Ha iniziato a frequentare la montagna nel 1974, e da allora si è dedicato alla scalata su roccia e soprattutto all’arrampicata sportiva, che ha contribuito a diffondere con articoli, libri e pubblicazioni tecniche. Ha aperto circa 15 vie moderne nelle Grigne, entro il proprio habitat naturale, e attrezzato vie di falesia in Verdon, Val Formazza, Sardegna, Campania, oltre che nel lecchese. Ha, fra l’altro, redatto: Le Grigne. Guida dei Monti d’Italia (CAI TCI, 1998).
Pietro Buzzoni, (1963) arrampicatore poliedrico, nato e cresciuto fra le pareti della Valsassina, ha in seguito ripetuto numerose vie classiche e sportive nelle Alpi. Sempre alla ricerca di nuovi itinerari in aree sconosciute, ha aperto numerose vie nuove nel gruppo delle Grigne, dei Campelli e nelle Orobie, prediligendo un alpinismo di tipo “esplorativo”, fatto non solo di arrampicata, ma anche di ricerche storiche di personaggi e delle loro vie. Ha attrezzato diverse falesie ed è autore di pubblicazioni alpinistiche. Vive la passione per la montagna a 360°, in tutte le sue forme e attività.

 

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Area geografica Lombardia
Disciplina Arrampicata
Titolo

Lario rock falesie

Sottotitolo

Lecco, Como, Valsassina

Collana Luoghi verticali
Autore

Pesci Eugenio, Buzzoni Pietro

Editore

Versante Sud

Edizione

Quinta

Data 2018
Pagine 776
Dimensioni 15 x 21 cm
Formato Brossura con alette
Lingua Italiano
Illustrazioni A colori con schizzi dettagliati
ISBN o EAN 9788885475014

Raccomandiamo inoltre


Cerca anche queste categorie: Versante Sud, Alpi centrali