Alta Via Amelia


Nuovo

Alta Via Amelia

Scorte disponibili
Possibilità di spedizione entro 1 giorno lavorativo

24,99


Autori: Alan Boyle e Susan Boyle
Editore: Leannta

Questa è la prima guida completa di trekking per la nuova Alta Via di lungo percorso (400 km) attraverso le Dolomiti italiane.
ALTA VIA AMELIA si ispira allo straordinario viaggio di due donne inglesi, Amelia Edwards e Lucy Renshaw, nel lontano 1872 che la Edwards documentò nel suo libro Untrodden Peaks and Unfrequented Valleys. Contiene legami storici agli albori di alpinismo nelle Dolomiti. Alta Via Amelia segue il loro itinerario, da Cortina a Bolzano, ma ad alta quota, seguendo sentieri ben segnalati, attraverso le stesse cime dolomitiche che la Edwards disegnò e descrisse così vividamente dalle valli sottostanti.
ALTA VIA AMELIA collega montagne famose e iconiche delle Dolomite con zone incontaminate e intatte, che ospitano flora e fauna che sono molto rare, se non totalmente estinte, altrove.
Questa guida riccamente illustrata contiene tutto quello che devi sapere:
• Come arrivarci, cosa portare, dove dormire e dove mangiare.
• Descrizioni dettagliate dei percorsi, mappe schizzo, profili altimetrici e tempi di percorso per ogni tappa del Percorso Base, accessibile a qualsiasi escursionista abbastanza in forma.
• Varianti che offrono sfide alternative, comprese alcune sezioni di vie ferrate in qualche tappa. Le descrizioni sono scritte da esperti locali e guide alpine che vivono nelle Dolomiti.
• 23 codici QR con link ai video su YouTube per inspirare i lettori con questo stupendo paesaggio, riconosciuto da UNESCO come patrimonio dell’umanità.

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Area geografica Dolomiti
Disciplina Escursionismo
Titolo

Alta Via Amelia

Sottotitolo

Spiriti delle Dolomiti

Autore

Alan Boyle e Susan Boyle

Editore

Leannta

Data 2019
Pagine 296
Dimensioni 15 x 21 cm
Formato Brossura
Illustrazioni A colori
ISBN o EAN 9780956376046

Cerca anche queste categorie: Libri di montagna - Lo shop online della libreria Monti in città, Alpi orientali