Capodanno sulla Nord-Est del Badile


Capodanno sulla Nord-Est del Badile

Attualmente non disponibile

13,50

Autore: Franco Rho
Editore: Nordpress

In Italia, il 1968 si apre con una grande conquista alpinistica. Alle 15,30 del 2 gennaio Michel Darbellay, Paolo Armando, Daniel Troillet, Alessandro Gogna, Camille Bournissen e Gianni Calcagno mettono a segno la prima invernale sulla Nord-Est del Badile.
Franco Rho, giornalista del Corriere della Sera e inviato per quell'evento, fu spettatore privilegiato di una conquista innanzitutto umanissima, per la profonda unione tra alpinisti italiani e svizzeri nella lotta contro gravità e temperature mai vinte prima di allora. Un'alleanza per certi versi imprevista che a quei sei uomini in parete ha consentito un'impresa altrettanto impensabile, soprattutto per la presenza degli italiani, considerati alla stragua di amatori.
Amatori che in realtà avevano già stoffa e maturità di grandi arrampicatori, riuscendo in un gesto in cui credevano veramente in pochi. L'autore offre una ricostruzione avvincente, rendendo alla perfezione quel senso di "bilico" che fino all'ultimo ha accompagnato i protagonisti, impedendo fino all'ultimo metro di predire la conquista.
Il tutto con uno stile in cui l'approccio giornalistico è mescolato sapientemente ai rallentamenti che la rivisitazione narrativa impone.

 

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Titolo Capodanno sulla Nord-Est del Badile
Collana Campo Base
Autore Franco Rho
Editore Nordpress
Data 2004
Pagine 96
Dimensioni 15 x 21 cm
Formato Brossura con alette
Illustrazioni Fotografie in b/n
Lingua Italiano
ISBN o EAN 9788888657066

Raccomandiamo inoltre


Cerca anche queste categorie: Libri di montagna rari e introvabili, Il grande alpinismo