Valle della luce


Nuovo

Valle della luce

Scorte disponibili
Possibilità di spedizione entro 1 giorno lavorativo

32,00


Autori: Alessandro Gogna e Marco Furlani
Editore: Il Guyale

Storia dell'alpinismo nelle valli della Sarca e dei Laghi (Prealpi Trentine), dal 1933 al 2018

A ottantacinque anni di distanza dalla prima ascensione alpinistica mai compiuta in Valle della Sarca, quella di Marcello Friederichsen e Luigi Miori sulla parete est del Monte Casale (ottobre 1933), questo libro vuole fare il punto sulla frequentazione alpinistica delle sue pareti, una delle più attuali evidenze di questo meraviglioso angolo di prealpi dolomitiche. Qualità di arrampicate e quantità di itinerari tra i quali scegliere, assieme a un clima particolarmente favorevole, inducono un sempre maggior numero di appassionati a scegliere la Valle della Sarca, la Valle dei Laghi e i dintorni di Arco come meta delle loro escursioni verticali. Senza calcolare la contigua e impressionante mole di itinerari a carattere sportivo, sono ormai più di mille le vie che in questi ottantacinque anni vi sono state aperte. Se ai primi del XX secolo nessuno considerava degne di attenzione queste pareti baciate dal sole tutto l’anno perché mire e progetti volgevano lo sguardo alle più titolate pareti dolomitiche, e se quindi all’inizio di questa storia le imprese in Valle seguivano mode, tecniche e livelli propri delle Cime di Lavaredo, del Brenta o della Marmolada, a cominciare dagli anni Settanta si è assistito a un risveglio tale di interesse da far ribaltare in breve tempo l’indice delle novità e del modernismo. Mentre alla base delle Alpi Occidentali si svegliava quel movimento del Nuovo Mattino che rivoluzionò il modo di sentire dei giovani nei confronti di un alpinismo autoritario, chiuso e tradizionalista, nello stesso momento in queste valli tiepide si assistette a un fiorire di nuovi itinerari, così belli e difficili da superare talvolta il confronto con i colossi dolomitici. Ma non ci fu rivoluzione come in Occidente, dove ce n’era bisogno a causa della cultura savoiarda. Ci fu bella evoluzione, favorita da un ambiente caratterizzato dagli effetti a lunga distanza della più aperta cultura absburgica. La Valle divenne così un laboratorio, una fucina dove assai presto si mescolarono le due tendenze, quella alpinistica e quella sportiva, alla ricerca via via o dell’equilibrio o dell’estremo. Gli autori hanno cercato di essere il più possibile oggettivi, aiutandosi con la loro esperienza personale nel comprendere a fondo cosa hanno significato e da cosa erano motivate le singole imprese, osservando e interpretando i diversissimi stili di apertura, tecnici ed estetici.

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Area geografica Trentino
Titolo Valle della luce
Sottotitolo Alpinismo nelle Valli della Sarca e dei Laghi
Autore Alessandro Gogna e Marco Furlani
Editore Il Guyale
Data 2019
Pagine 288
Dimensioni 23 x 30 cm
Formato Brossura con alette
Illustrazioni A colori
ISBN o EAN 9791220045636

Raccomandiamo inoltre

Sarca verticale
25,00

Cerca anche queste categorie: Libri di montagna - Lo shop online della libreria Monti in città, Alpi orientali, Illustrati, Alpinisti e grandi imprese