Prealpi Bresciane


Prealpi Bresciane

Scorte disponibili
Possibilità di spedizione entro 1 giorno lavorativo

26,50


Autore: Roberto Ciri, Ruggero Bontempi, Fausto Camerini, Prefazione di Fausto De Stefani.
Editore: Idea Montagna

Estese sul vasto territorio montuoso compreso fra il Lago d'Iseo a ovest e il Lago d'Idro a est, le Prealpi Bresciane costituiscono il settore occidentale delle Prealpi Lombarde Orientali, al confine meridionale dell'imponente massa tonalitica del Gruppo dell'Adamello da cui sono separate dal Passo Croce Domini. Spingendosi a meridione fino alle Colline Bresciane, ormai prossime alla Pianura Padana, offrono ampie possibilità escursionistiche sia estive che invernali, con panorami che si spingono dalle alte vette del Monte Rosa fino alle più basse cime dell'Appennino Tosco-Emiliano.
Nonostante la quota modesta le cime delle Prealpi Bresciane permettono di soddisfare sia le preferenze degli escursionisti che le esigenze degli alpinisti, in particolare nel periodo invernale quando le vette più elevate offrono interessantissime traversate di cresta, salite lungo canali o pendii adatti allo scialpinismo all'insegna della libertà.

Comprende 125 vie normali a cime montuose nei gruppi di: Guglielmo, Setteventi-Muffetto, Dosso Alto, Palo-Savallo, Sonclino, Doppo-Conche e Maddalena-Cariadeghe.

Ruggero Bontempi
Ruggero Bontempi nato nel 1967 vive a Brescia. Dottore naturalista, svolge attività di consulenza e progettazione nei settori dell 'ambiente, del turismo naturalistico e outdoor. Giornalista pubblicista, collabora con il Giornale di Brescia, con riviste e case editrici, per divulgare temi ambientali, scientifici e della montagna. Autore di pubblicazioni naturalistiche e di guide di itinerari di escursionismo, mountain bike, freeride, ciclismo e torrentismo. Socio del Circolo Rocciatori Ugolini di Brescia e membro di spedizioni e progetti di ricerca scientifica in alta quota in Africa, Asia ed Europa.

Fausto Camerini Fausto Camerini
Fausto Camerini nato a Brescia nel 1953 vive a Gussago (BS). Responsabile della Sicurezza e Salute in una azienda chimica dedica ogni suo tempo libero alla passione della montagna. Ha al suo attivo ascensioni sulle Alpi e sulle Ande ed è stato, negli anni '90, istruttore di alpinismo della scuola Adamello del Club Alpino di Brescia. Giornalista pubblicista collabora su argomenti di montagna (alpinismo, ambiente, escursioni) con varie riviste e dal 1987 col quotidiano Bresciaoggi sul quale cura diverse rubriche settimanali, tra cui la rubrica Zaino in Spalla in cui ha pubblicato quasi un migliaio di itinerari riguardanti tutto l'arco alpino. È autore di una quindicina di volumi dedicati alla montagna tra cui ricordiamo soprattutto il primo, Itinerari di casa nostra, scritto a quattro mani con la scomparsa guida alpina Severangelo Battaini. Ne sono seguiti i volumi di escursioni facili pubblicati per la Iter Edizioni (A piedi in Lombardia e I sentieri del Garda) e le raccolte Zaino in Spalla e Zaino in Spalla con le racchette da neve con Zeta Beta. È inoltre autore del volume Prealpi Bresciane della prestigiosa collana Guida ai Monti d'Italia edita dal CAI-Touring, lavoro che lo ha impegnato per quasi sette anni di esplorazioni in ogni angolo delle montagne bresciane e in interviste agli alpinisti.

Roberto Ciri Roberto Ciri
Nato nel 1968 a Foligno (PG), vive in provincia di Brescia. Dopo aver conseguito la laurea in Astrofisica presso l'Università di Padova si è trasferito a Brescia dove svolge lattività professionale nel campo informatico. La frequentazione dei corsi di roccia e di arrampicata sportiva con la Scuola di Alpinismo F. Piovan del CAI di Padova e la permanenza come ufficiale istruttore presso la Scuola Militare Alpina di Aosta, dove ha frequentato il 159° Corso AUC, hanno rappresentato l'inizio dell'attività alpinistica. La passione per la storia dell'alpinismo ed i percorsi poco frequentati lhanno portato ad interessarsi alle vie normali delle cime, effettuando fino ad oggi centinaia di salite dal Monte Bianco alle Dolomiti Friulane, nell'Appennino Umbro-Marchigiano e, all'estero, in Ladakh e Islanda. Dal 2005 gestisce il sito web VieNormali.it dedicato alle vie normali alle cime dell'arco alpino. Nel 2007 ha pubblicato con Nordpress Edizioni la guida “Vie Normali delle Dolomiti - Marmolada“ su 102 cime nel gruppo della Marmolada e nel 2012 “3000 delle Dolomiti“ e “111 Cime attorno a Cortina“ con Idea Montagna Editoria e Alpinismo, seguite dalle due guide "Prealpi Lombarde Centrali" e "Prealpi Lombarde Occidentali" nel 2013. Dal 2014 è Socio Accademico del GISM (Gruppo Italiano Scrittori di Montagna). Collabora con diversi siti web per la scrittura di articoli su temi escursionistici e culturali legati alla montagna.

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Area geografica Lombardia
Disciplina Escursionismo, alpinismo
Titolo

Prealpi Bresciane

Sottotitolo

125 cime tra Sebino, Val Trompia e Val Sabbia

Collana Vienormali
Autore

Roberto Ciri, Ruggero Bontempi, Fausto Camerini

Editore

Idea Montagna

Data 2015
Pagine 379
Dimensioni 15 x 21 cm
Formato Brossura
Lingua Italiano
Illustrazioni Immagini delle cime a colori con il tracciato delle vie di salita, schizzi di salita per le vie in roccia
ISBN o EAN 9788897299561

Raccomandiamo inoltre


Cerca anche queste categorie: Idea Montagna, Iter edizioni, Libri arrampicata Lombardia, Libri escursionismo Lombardia, Libri vie ferrate, Vie Normali