Samatari


Samatari

Scorte disponibili
Possibilità di spedizione entro 1 giorno lavorativo

18,00


Autore: Alfonso Vinci
Editore: Alpine Studio

È il racconto di due straordinarie spedizioni, la spedizione Shiriana e la spedizione Guayca (1953-1955), nel cuore delle giungla venezuelana-guaianese. In questa vasta regione, in gran parte inesplorata, vivevano gli indios più primitivi d’America, gli Yanomami, che sopravvivevano in un continuo girovagare per la foresta alla ricerca di frutti silvestri e di animali, la loro unica fonte di sostentamento. I più selvaggi tra questi indios erano i Samatari, una tribù di cui, prima della spedizione raccontata nel libro, se ne conosceva solo vagamente l’esistenza e la particolare ferocia.
Dopo essere entrato in contatto con loro, l’autore è riuscito a stare coi Samatari, prima come prigioniero e poi, dopo aver conquistato la loro fiducia, come ospite onorato e temuto, tanto da venir nominato Lahallatuàn, o “grande stregone”.
Condividendone la vita per lunghi periodi, Vinci ha avuto così modo di studiarne l’organizzazione sociale, i costumi, il linguaggio, la psicologia e i riti: dal ricchissimo materiale documentario raccolto è nato questo libro, che se ha il fascino romanzesco della grande letteratura d’esplorazione, è anche un’opera di conoscenza storica, per la luce che getta sulle fasi più primitive dell’evoluzione dell’umanità.

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Titolo Samatari
Autore Alfonso Vinci
Editore Alpine studio
Data 2017
Pagine 354
Dimensioni 13,5 x 19,5 cm
Formato Brossura
ISBN o EAN 9788899340414

Cerca anche queste categorie: Esplorazione e avventura, Alpine Studio