L'arte dell'essenziale

Scorte disponibili
Possibilità di spedizione entro 1 giorno lavorativo

15,00


Autore: Paolo Costa
Editore: Bottega Errante

"Tra i monti quel poco di saggezza che è alla portata degli esseri umani si raggiunge proprio così: metabolizzando lo stupore, lo sgomento, il tedio, la curiosità per uno spicchio di mondo che va continuamente al di là delle nostre aspettative. Serve pazienza, ma è una cosa che chiunque ami la montagna arriva prima o poi a capire a modo suo".

Camminando in montagna può capitare di chiedersi che cosa ci sia poi di così speciale in quello che si sta facendo, da dove venga la gioia che si prova malgrado la fatica, il sudore, il freddo o la pioggia. Il libro di Paolo Costa è un tentativo di distillare il senso autentico di questa esperienza comune a partire da alcune parole chiave.

Perché andare in montagna ci fa sentire più vivi? Che cosa c’è nel paesaggio che ci rende migliori? Come mai tra i monti l’esperienza del vuoto è tanto importante quanto il senso di pienezza? E perché non c’è nulla di male nel sentirsi inadeguati nelle terre alte? Prendendo spunto dalla sua esperienza personale, l’autore ci guida in un’escursione filosofica tra i prati, le vette, i ghiaioni e i boschi delle nostre montagne.

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Titolo L'arte dell'essenziale
Sottotitolo un'escursione filosofica nelle terre alte
Collana Camera con vista
Autore Paolo Costa
Editore Bottega Errante
Data 2023
Pagine 224
Dimensioni 13 x 20 cm
Formato Brossura con alette
ISBN o EAN 9791280219909

Cerca anche queste categorie: Romanzi racconti leggende di montagna, Filosofia e psicologia